domenica 9 maggio 2010

Quarta lezione (7 maggio 2010) II

I siti internet delle più importanti testate nazionali

video

Nel video potete vedere un estratto dell’intervento del Professor Ferrandi sui due più importanti quotidiani spagnoli, «El Paìs» ed «El Mundo», e sul più importante quotidiano argentino, «Clarin».

La stampa di qualità tedesca è estremamente ben scritta. L’altra si basa principalmente sulle 4s: sesso, sport, salute, sangue.

«Le Monde» è un quotidiano di indiscussa qualità, sia nella sua forma cartacea che in quella on-line. «Le Figaro», quotidiano conservatore, è affine all’impostazione dei quotidiani italiani: grandi titoli, grandi foto, titoli a slogan, ecc.. «Liberation» ha un orientamento di sinistra e, ora, ha enormi problemi di definizione della propria linea. A livello cartaceo hanno cercato di renderlo visivamente come un settimanale (molte foto in prima pagina e molte pagine tematiche).

Ci sono poi i cosiddetti news aggregator, blog che linkano contenuti da altri siti. Tra questi c’è «The Huffington Post», che ha addirittura scalzato il «Washington Post» nel totale dei contatti. Spesso i news aggregator devono la loro fortuna a fondatori conosciuti, dalla grande personalità, con molta disponibilità di denaro e numerosi contatti (anche con vecchi giornalisti che lavorano per loro quasi gratis). «The Daily Beast», ad esempio, è stato fondato da una ex direttrice di numerosi settimanali statunitensi. «Real Clear Politics» è, invece, un news aggregator tematico: al suo interno ci sono solo link che rimandano ad articoli di politica americana. Anche «Politico» è tematico, ma in più dà un numero impressionante di inside, ovvero di opinionisti che parlano di retroscena politici.

Un news aggregator italiano è «Il Post», ideato da Luca Sofri con Banzai. Questo blog, che ha più l’aspetto di un sito, offre una parte di contenuti e una marea di sezioni che contengono le info di secondo livello. È il primo tentativo in Italia di blog con redazione.

I news aggregator SONO MECCANISMI PER TROVARE DEI PERCORSI DI LETTURA IN RETE. Del blog è rimasto ben poco, sembrano vere e proprie testate.

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. La riproduzione del titolo, dei testi e delle immagini originali è possibile solo citando con link il sito e l’autore. E’ vietata ogni modifica e utilizzo a scopo commerciale. L’autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all’interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Per tal motivo questo non implica l’approvazione dei siti stessi, sui cui contenuti è declinata ogni responsabilità. L'autore, infine, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di Contattarmi per la loro immediata rimozione all'indirizzo andreavighi@inwind.it