mercoledì 13 dicembre 2017

Nuova recensione Cineland. The Square di Ruben Ostlund


The Square 
di Ruben Ostlund 
con Claes Bang, Elisabeth Moss, Dominc West, Terry Notary 
Commedia/Drammatico, 142 min., Svezia/Danimarca/USA/Francia, 2017 

Tipico esempio di film nordico da festival. E infatti ha vinto la Palma d’oro all’ultimo festival di Cannes. Ma cosa intendo esattamente con la assolutamente generica e semplicistica denominazione “film nordico”? Non un’opera alla Carl Theodore Dreyer, non un film alla Bergman e neppure alla Lars von Trier. Nel caso di Ostlund tornano alla mente le tematiche e certe atmosfere di Susanne Bier (In un mondo migliore, 2010), Roy Andersson (Un piccione seduto su un ramo riflette sull’esistenza, 2014), Aki Kaurismaki (Miracolo a Le Havre, 2011). 
Significa che una vera e propria storia (in senso hollywoodiano) non c’è. Ci sono delle ramificazioni, delle divagazioni rispetto alla storia principale che viaggiano su binari che sembrerebbero morti. Siamo spinti a pensare ad un errore, ad un’inutile spreco di forze, e invece questo è un modo peculiare per indagare la natura umana
La commedia si fa cupa, le scelte del protagonista risultano sconclusionate e discutibili: così facendo nello spazio di due ore e mezza vengono toccate moltissime tematiche contemporanee e universali come il potere dei media, le contraddizioni dell’arte, le differenze sociali e culturali, le pericolose derive della nostra società. Detta così, sembrerebbe un capolavoro. E invece viene trattato tutto in modo un po’ troppo asettico e (falsamente) cervellotico. Un’opera notevole, certo, che manca però di quel tocco di poesia che la avrebbe resa indimenticabile

Voto: 3 ½ su 5 

(Film visonato il 9 dicembre 2017) 



0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. La riproduzione del titolo, dei testi e delle immagini originali è possibile solo citando con link il sito e l’autore. E’ vietata ogni modifica e utilizzo a scopo commerciale. L’autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all’interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Per tal motivo questo non implica l’approvazione dei siti stessi, sui cui contenuti è declinata ogni responsabilità. L'autore, infine, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di Contattarmi per la loro immediata rimozione all'indirizzo andreavighi@inwind.it