lunedì 4 aprile 2011

Novità da Blockbuster. Cosa vedere e cosa no

Da vedere

American Life
di Sam Mendes
con John Krasinski, Maya Ridolph, Carmen Ejogo
Commedia, 98 min. Usa, Gran Bretagna, 2009
*** ½

Simpatico, sarcastico, leggero, caustico, dolce, misurato, profondo, semplice, positivo, ben girato, ben recitato. Vi basta?




In un mondo migliore
di Susanne Bier
con Mikael Persbrandt, Trine Dyrholm, Ulrich Thomsen
Drammatico, 113 min., Danimarca, Svezia, 2010
** ½

La prima metà: capolavoro. Poi scade e il film diventa un lungometraggio da Giffoni Film Festival. In tutti i modi ottima regia, e buona recitazione. Ma la storia lascia perplessi.



Incontrerai l’uomo dei tuoi sogni
di Woody Allen
con Antonio Banderas, Naomi Watts, Josh Brolin, Anthony Hopkins, Freida Pinto
Sentimentale, 98 min., Usa, Spagna, 2010
** ½

È una sorta di seguito insipido di Basta che funzioni (2009), con un pizzico di Match Point (2005). Voce fuori campo invadente, storie sentimentali sconclusionate e neanche troppo diverse tra loro (la casistica amorosa non ha età?). Il tocco british di Allen però è irresistibile… e anche una prova non brillantissima diventa gradevole.

Da vedere (con riserva)

Devil
di John Erick e Drew Dowdle
con Chris Messina, Logan Marshall Green, Geoffrey Arend
Horror, 80 min., Usa 2010
**

Un po’ The Cube (1997), un po’ 10 piccoli indiani (Agatha Christie), il film si lascia guardare. Consigliato a chi vorrebbe vedere un horror ma non ne ha mai avuto il coraggio, a chi vuole avere l’impressione di aver avuto una scarichetta d’adrenalina senza poi faticare ad addormentarsi una volta a letto. Horror (?) per tutti.

1 commenti:

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

american life molto carino, anche se non memorabile.
in un mondo migliore sono d'accordo, ha alti e bassi. la regia comunque l'ho trovata decisamente scadente
allen pessimo, forse (anzi sicuramente) dovrebbe evitare di fare filmetti del genere basta farne uno all'anno, anche perché sprecare un cast del genere è un crimine

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. La riproduzione del titolo, dei testi e delle immagini originali è possibile solo citando con link il sito e l’autore. E’ vietata ogni modifica e utilizzo a scopo commerciale. L’autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all’interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Per tal motivo questo non implica l’approvazione dei siti stessi, sui cui contenuti è declinata ogni responsabilità. L'autore, infine, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di Contattarmi per la loro immediata rimozione all'indirizzo andreavighi@inwind.it