domenica 27 ottobre 2013

I peggiori film horror degli ultimi 10 anni

In attesa di scoprire i migliori film horror degli ultimi 10 anni, vi proponiamo quelli che di certo si aggiudicano il titolo di peggiori.





10. Paranormal activity
Motivazione: E c'è ancora gente che si spaventa per le porte che cigolano e le presenze soprannaturali? Poltergeist faceva poca paura nel 1982, figuriamoci un film del genere nel 2007.










9. Quella casa nel bosco
Motivazione: Un'accozzaglia di citazioni per un risultato che non centra minimamente l'obiettivo del genere horror: fare paura.









8. The Grudge
Motivazione: Praticamente un dramma da camera. Certi film di Bergman sono più inquietanti. Passiamo più di un'ora ad aspettare qualcosa, come uno spavento, e invece... ci dobbiamo accontentare di una massa di capelli neri che spuntano dal nulla. Vabbé.










7. Silent hill
Motivazione: Un po' videogioco, un po' horror... un po' inutile e sicuramente poco avvincente. In poche parole non ce ne frega nulla all'inizio come alla fine. Insipidissimo.











6. Turistas
Motivazione: Troppo convenzionale, con l'aggravante che l'ambientazione brasiliana non aiuta per niente "l'orrore" e si guarda il nulla quasi fino alla fine del film.











5. Martyrs
Motivazione: Qui si entra nel campo dello splatter, del gore (chiamatelo come volete), più becero che ci sia. Non c'è un fine, c'è solo sterile disgusto.











4. Hatchet
Motivazione: Vi chiederete perchè questo film non sia sul podio delle schifezze horror degli ultimi dieci anni. Perchè è sì un cesso di film, ma almeno sa di esserlo. In ogni inquadratura, in ogni fotogramma. 






E ora il podio con il peggio del peggio dell'Horror contemporaneo...



3. Rec 3
Motivazione: Come infangare il nome di una serie di successo. Ridicolo.



2. 30 giorni di buio 2
Motivazione: Il primo capitolo ci aveva conquistato. Questo ci ha fatto proprio ca***e. Scritto male, recitato male, coreografato peggio. Non rientrerebbe neanche nella classifica del meglio del trash, che racchiude comunque film con una loro dignità.



1. L'esorcista La Genesi
Motivazione: Sicuramente il film horror più brutto degli ultimi dieci anni (e forse di sempre). Più efficace di un sonnifero, più rassicurante di un cartone di Peppa Pig. Un vero cul(t).

2 commenti:

Enrico Teodorani ha detto...

A parte 'The Grudge', non ne ho visto nessuno.

A.V. ha detto...

Essendo i peggiori... hai fatto bene!

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. La riproduzione del titolo, dei testi e delle immagini originali è possibile solo citando con link il sito e l’autore. E’ vietata ogni modifica e utilizzo a scopo commerciale. L’autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all’interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Per tal motivo questo non implica l’approvazione dei siti stessi, sui cui contenuti è declinata ogni responsabilità. L'autore, infine, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di Contattarmi per la loro immediata rimozione all'indirizzo andreavighi@inwind.it