lunedì 20 settembre 2010

Università: "Non abbiamo più nulla"

Con queste desolanti parole -peraltro ripetute allo sfinimento- abbiamo iniziato stamattina un nuovo anno universitario.

A pronunciarle è stato il docente di turno, con chiaro riferimento al DDL Gelmini e ai tagli a cui tutte le università italiane, anche le più stabili e finanziariamente in regola, sono state sottoposte.

I corsi attuali non possono essere garantiti per l'anno prossimo, non ci sono soldi nemmeno per comprare la carta per le fotocopiatrici, i professori rimarranno presto senza stipendio e sognare un futuro nell'insegnamento è un suicidio a tutti gli effetti.
In questa situazione ci si chiede se serviranno a qualcosa le varie manifestazioni di protesta dei ricercatori, tra le quali si segnala per intensità e scalpore quella dell'ateneo bolognese, dove i ricercatori hanno attuato il blocco della didattica in praticamente tutte le facoltà.

Non sappiamo quanto in basso si potrà scendere.
L'unica certezza che abbiamo risiede nel totale deprezzamento della cultura che da ormai troppo tempo interessa il nostro misero paese.

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. La riproduzione del titolo, dei testi e delle immagini originali è possibile solo citando con link il sito e l’autore. E’ vietata ogni modifica e utilizzo a scopo commerciale. L’autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all’interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Per tal motivo questo non implica l’approvazione dei siti stessi, sui cui contenuti è declinata ogni responsabilità. L'autore, infine, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di Contattarmi per la loro immediata rimozione all'indirizzo andreavighi@inwind.it